Autrici e autori coinvolte/i

Lorena Canottiere, inizia a lavorare come autrice di fumetto su il Corrierino, Schizzo presenta, Mondo naif, Focus Junior, ANIMAls, Slowfood e con Coconino Press. Lavora come illustratrice per le maggiori case editrici italiane (EL, Fabbri, Giunti, Mondadori, Rizzoli, Piemme) e sporadicamente nel campo pubblicitario e teatrale oltre a realizzare copertine per cd musicali. Ha pubblicato in Italia e Spagna Marmocchi per i tipi di Diábolo Edizioni e Oche. Il sangue scorre nelle vene (2011) e Verdad (2016) per Coconino Press.

Rita Petruccioli è un’illustratrice e fumettista romana. Il suo lavoro trova applicazione in libri, magazine, textile design e advertising. Ha illustrato per Lavieri Edizioni I racconti di Punteville (2012), per Mondadori Storie di bambini molto antichi (2014) e Shakespeare raccontato ai bambini (2016), per Laterza Christine e la città delle dame (2015). Per laNuovafrontiera Junior ha illustrato Orlando furioso e innamorato (2014) e Miti romani (2013) e Eneide (2015) entrambi scritti da Carola Susani. Attualmente sta lavorando al suo primo graphic novel per BAO Publishing.

Claudia Nuke Razzoli, toscana, classe ’83. Ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics di Firenze. Successivamente è entrata a far parte del collettivo Katlang! con cui ha pubblicato la sua prima graphic novel, Red. Nel 2015 Rizzoli Lizard ha pubblicato il suo Effetto Casimir e nel 2016 I diari della Nuke per Shockdom. Fa parte dell’associazione culturale Mammaiuto: è presente sul sito dell’associazione con I Diari della Nuke e Ross. Attualmente sta lavorando con Lorenzo Ghetti alla serie Millenials.

Carola Susani è nata nel 1965, scrive per adulti e per ragazzi. Ricordiamo Eravamo bambini abbastanza (Minimum fax 2012); i romanzi per ragazzi Il licantropo, Cola Pesce, il racconto Susan la Piratessa (Laterza 2014). L’ultimo libro che ha pubblicato è un’Eneide per ragazzi illustrato da Rita Petruccioli per la Nuova frontiera junior. Stabilmente insegna Scrittura narrativa per “Le Città invisibili – Centro studi sulla narrazione di Palermo” e per la Scuola del libro di Roma.

Zerocalcare, fumettista romano, ha pubblicato a lungo su fanzine fotocopiate e disegnato locandine di concerti punk hardcore, prendendo parte con i suoi fumetti a un numero sterminato di autoproduzioni nel circuito dei centri sociali e collaborando con riviste di ogni genere. Collabora con Wired, Internazionale e Best Movie. Tra i suoi libri ricordiamo La profezia dell’armadillo (2011), Un polpo alla gola (2012), Ogni maledetto lunedì su due (2013), Dodici (2013), Dimentica il mio nome (2014), L’elenco telefonico degli accolli (2015) e l’ultimo uscito Kobane Calling (2016) tutti editi da BAO Publishing.

Annunci