ARIA! Festival di giochi all’aperto – 3°edizione

Mettiamoci in gioco!
Aria! Vogliamo Aria!
Soffia un vento forte sulla Casa delle Donne Lucha y Siesta, un’aria strana che non sappiamo se e’ bonaccia o tempesta. Il Comune di Roma e l’Atac vogliono che la Casa torni all’abbandono, com’era fino al 2008, per venderla poi a chissà chi per farne chissà cosa… di sicuro nulla di più prezioso di quanto abbiamo costruito fino ad oggi! Ci dicono di andare via, di lasciare Lucha al profitto e all’interesse di pochi, ma Lucha non può fermarsi e come il vento cresce ogni giorno.
E’ nato il Comitato Lucha alla Città, che ha l’ambizione di portare Lucha oltre se stessa, in altri spazi e territori, e partecipare all’asta per l’acquisto dell’immobile.
Perché Lucha non deve chiudere ma moltiplicarsi, per tutte le donne che l’hanno attraversata, per le donne che oggi, ieri e domani l’hanno abitata, per la cultura che ogni giorno produce, per le bambine e i bambini della città che hanno diritto a un futuro diverso, hanno diritto a crescere in una città accogliente, giusta e a loro misura. Per questo torna la terza edizione di Aria, il Festival dei giochi all’Aperto.

Ti aspettiamo sabato 5 ottobre, da mattina a sera, nel meraviglioso cortile della Casa delle Donne Lucha y Siesta!
Anche quest’anno bimbi e bimbe (0-99 anni!!) troveranno tanti giochi all’aperto, laboratori creativi, espressivi e musicali, letture e spettacoli!

Stiamo pensando proprio a tutte e tutti, dedicando spazi di gioco ai più piccoli e alle più’ piccole, alle bambine e ai bambini più grandi, così come ai nonni e alle nonne!

Tutti i giochi, i laboratori e gli eventi sono inclusivi e accessibili a sord* e udenti!

Durante tutto il festival, dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 nel cortile: postazioni di giochi all’aperto
(con uno spazio di gioco dedicato alle nonne e ai nonni!)

E…
Attività outdoor (a cura di Eduraduno, Diversamente, Baracca e Burattini, BITT), Giochi da fiera (a cura di Cubo Libro), Letture 0-6 anni (a cura di Il Baule Magico,Tre Libretti sul comò, Famiglie Arcobaleno), Letture bilingui italiano/LIS (a cura di Il treno), Laboratorio di acquerelli (a cura di Alessandro Bassetti),
Origami di Paolo del Grande Cocomero
e…
incursioni:
Cirque Portable di Vivia Davio
Murga Los Adoquines de Spartaco
Orchestra Improvvisata per bimb* e adulti a cura di Gonzalo Teijeiro

e ancora …
un ricco programma di laboratori creativi e
lo spettacolo di CAPITAN CALAMAIO!

Con pranzo e merende da mattina a sera!

PROGRAMMA Sabato 5 ottobre
10.00-13.00 Postazioni di giochi all’aperto
10.30-11.30 Aria e sport! Torneo di calcetto per mamme e piccin* a cura di Liberi Nantes e Atletico San Lorenzo
10.30-11.30 Letture 0-3 e 3-6 anni a cura di Il Baule Magico e Tre Libretti sul Comò
10.30-12.30 Cirque portable di Vivia Davio
10.30-12.30 Origami di Paolo del Grande Cocomero
10.30-12.30 Orchestra Improvvisata e Laboratorio di autocostruzione di strumenti musicali a cura di Gonzalo Teijeiro (Contributo spese € 2,00)
10.30-12.30 Segni, sogni, realtà. Laboratorio creativo con la tecnica dell’acquerello a cura di Alessandro Bassetti
10.30-12.30 Girandolando! Laboratorio creativo a cura di GiocArtèLAB
11.30-12.30 Letture senza stereotipi e laboratorio teatrale a cura di Famiglie Arcobaleno
12.30-14.00 Pranzo
14.00-17.00 Postazioni di giochi all’aperto
14.00-16.00 Letture 0-3 e 3-6 anni a cura di Il Baule Magico e Tre Libretti sul Comò
14.00-16.00 I bracciali dei desideri! Laboratorio creativo per realizzare bracciali in macramé a cura della Sartoria Lys
15.00-17.00 Letture bilingue italiano/LIS a cura della Cooperativa Il Treno
15.00-17.00 La Bottega del tatuaggio Tatuaggi temporanei disegnati a mano a cura di GiocArtèLAB
15.00-17.00 Il biliardino Laboratorio di autocostruzione di giochi (per realizzare un biliardino in legno) a cura di Poliedro (Contributo spese € 2,00)
15.00-17.00 Cirque portable di Vivia Davio
15.00-17.00 Origami di Paolo del Grande Cocomero
15.30-17.00 “Un bimbo mi aspetta” di Arnaldo Funaro. Presentazione del libro con l’autore, con Leonardo Luzzatto (Psicologo e Psicoterapeuta Spi-ipa Responsabile Gil Adozioni Roma2), con Silvia, madre adottiva e rischio giuridico. Modera Valentina Faraone. A cura dell’associazione Genitori Appio Claudio
17.00-18.00 Orchestra improvvisata per bimb@ (e adulti!) con strumenti di riciclo a cura di Gonzalo Tejeiro
17.00-18.00 Que viva la murga! Laboratorio e incursioni con la Murga Los Adoquines de Spartaco
18.00 -19.00 Capitan Calamaio racconta le avventure della regina catrame

Ingresso: 5 € solo adulti

#luchaallacittà
#luchaysiestanonsichiude
ADERISCI AL COMITATO Lucha alla città a sostegno della Casa delle Donne Lucha y Siesta invia i tuoi dati (nome, cognome, data e luogo di nascita, CF e residenza) a: luchaysiestanonsivende@gmail.com

Festival organizzato in collaborazione con Le donne e le attiviste della Casa delle donne Lucha y Siesta, Poliedro Spazio per Mille Famiglie, Sartoria Lys Barbara Tarantino, Baracca e Burattini, ilBauleMagico, Giuditta Cambieri, Cubo Libro, Cooperativa Diversamente, Eduraduno, Associazione Famiglie Arcobaleno, Agac Associazione Genitori Appio Claudio, GiocArtelab, Liberi Nantes e Atletico San Lorenzo, CapitanCalamaio, Los Adoquines de Spartaco, Rosa Martino, Vivia-na Davio, Nicola Pellegrino, Grande Cocomero, Alessandro Bassetti Alejo Ontheway Supertramp, Centro Giovanile Batti il Tuo Tempo Batti Il Tuo Tempo Evolution, Roberta Bertuccia Sardella, Scup Sportculturapopolare, Gon Batea Gonzalo Teijeiro, Tre Libretti Sul Comò, Coop il Treno

Un ringraziamento speciale e di vero cuore a Marianna Coppo per la locandina, splendida come quelle di tutte le altre edizioni!

L’accessibilità del festival è merito del prezioso contributo delle interpreti, attrici e performer Lis – Lingua dei Segni Italiana Giuditta Cambieri, Roberta Sardella, e tant*altri che si stanno aggiungendo ogni giorni.

I commenti sono chiusi.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: