10.02.19 • Scienze: Femminile Plurale

51056081_282127565793899_2400029507416227840_n

In occasione della giornata internazionale delle donne e ragazze nella scienza, il collettivo Ipazie organizza una tavola rotonda per avviare una riflessione intorno su scienza, femminismo e divulgazione.
Ne discutiamo insieme all’epistemologa Eleonora Severini che ci guiderà in una riflessione sulla scienza e femminismo, su come il soggetto cognitivo sebbene neutrale sia tradizionalmente declinato come uomo, occidentale eterosessuale.
Abbiamo chiesto invece a Roberta Fulci, divulgatrice scientifica, voce di Radio3Scienza di portare una riflessione sul mondo della divulgazione e su come le donne vi partecipano e come sono viste e raccontate.
Abbiamo invitato la docente del Liceo Classico Lanciano, Antonella Festa che insieme all’Associazione D.A.L.I.E.. ha avviato una riflessione sull’assenza del contributo femminile nei libri di testo e sta portando avanti un progetto di riscrittura e integrazione. Antonella Festa in particolare ha scritto un libro “Né d’altri son che mia. Percorsi di ricerca e di analisi sulla produzione letteraria delle donne dalle origini alla Querelles des femmese”.
Dopo il dibattito la serata prosegue con un aperitivo a cura delle donne della Casa Lucha y Siesta e si chiude alle ore 20.30 con un monologo di Alessandro Pera su Ipazia e la distruzione della Biblioteca di Alessandria.
Annunci

I commenti sono chiusi.

WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: