NON UNA DI MENO ITALIA IN SOLIDARIETÀ CON LO SCIOPERO DELLE DONNE IN ARGENTINA

niunamenosRomi Lerda

 

La vita e i corpi delle donne sono sempre di più sotto attacco in tutto il mondo. La violenza viene condannata a parole ma tollerata nei fatti mentre il femminicidio è solo l’estrema conseguenza di una cultura patriarcale globale che lo alimenta. Dopo il brutale assassinio di Lucia, la ragazza di 16 anni a Mar de Plata e le altre violenze che si sono verificate, NON UNA DI MENO Italia è vicina e solidale allo sciopero delle donne di oggi in Argentina e a tutte le mobilitazioni in Messico, Bolivia, Cile, Perù e ovunque nel mondo. Basta raffigurare le donne come vittime! In Italia saremo in piazza a Roma il 26 novembre per una manifestazione nazionale contro la violenza di genere per gridare a gran voce: NI UNA MENOS! NON UNA DI MENO!
#SinNosotrasNoHayPais #NiUnaMenos #VivasNosQueremos

The life and the bodies of women are increasingly under attack throughout the world. The violence is condemned in word but tolerated in practice while femicide is only the extreme consequence of a global patriarchal culture that feeds it. After the brutal murder of Lucia, the 16 year old girl in Mar de Plata and the others violences that have occurred, NON UNA DI MENO Italia is close and want to express solidarity with the strike of women today in Argentina and all the demonstrations in Mexico, Bolivia, Chile, Peru and all over the world. Women are not victims! In Italy we’ll take to the streets in Rome on November 26 for a national demonstration against gender violence to shout: NI UNA MENOS! NON UNA DI MENO!

#SinNosotrasNoHayPais #NiUnaMenos #VivasNosQueremos

Womenareurope Marcha #NiUnaMenos Ni una menos Ni Una Menos, los gobiernos son responsables. Ni una menos Perú: Tocan a una, tocan a todas Niunamenos Chile NiUnaMenos Rosario NiUnaMenos Por Lucia, por todas NI UNA MENOS NI UNA MENOS Ni Una Menos Córdoba Fuxia Block