Donne del Meditteraneo: tra lotta e autodeterminazione

In un Mediterraneo costellato di società in crisi, attraversato e dilaniato da conflitti globali, neocolonismo e processi di accaparramento delle risorse, donne mediorientali ed europee si confrontano, al fine di costruire pratiche di lotta e modelli alternativi condivisi, sul ruolo svolto dalle donne stesse nello sviluppo di percorsi collettivi di autodeterminazione e resistenza dal basso.

Sabato 28 Marzo 2015
dalle ore 17.30
la Casa delle donne Lucha y Siesta

vi invita ad un incontro e aperitivo con:

Fatma Gulmez (Kurdistan)
Aziza Barnaoui (Mauritania)
Areej Jafari (Palestina)
Houyame Aidi (Algeria)
Dilek Yankaya (Turchia)
Rime Al Sayed (Siria)

parteciperanno delegazioni da Grecia e Sharawi

coordina: Serena Tarabini (Rojava Calling)

Casa delle donne Lucha y Siesta

Via Lucio Sestio, 10

https://www.facebook.com/events/929752303722350/

11081360_1561015197510230_3599674270223780236_n