SCuP è sotto sfratto.

*** Solidali e complici con Scup sport e cultura popolare,
con cui condividiamo il sogno, le pratiche di riappropriazione e di mutualismo
che costruiscono un’altra idea di società! ***
Il 5 novembre si presenterà alla nostra porta l’ufficiale giudiziario assistito dalle forze dell’ordine per restituire il bene alla proprietà.La proprietà è la UNIECO, un colosso della lega delle cooperative che, usando un’altra società come scudo, ha comprato a un terzo del suo valore lo stabile di Via Nola. Pare vogliano fare un centro commerciale.
Scup non va via. Troppo da difendere: Palestra, osteria e bar, biblioteca, aula studio e corsi di lingua, spazio bimbi e corsi per bambini, sportello di ascolto psicologico, web radio e laboratorio di immagini, un mercato di produttori e artigiani, un orto popolare e un laboratorio di progettazione, spazio per prove teatrali, wi-fi gratuito e spazio per formazione, seminari e assemblee. Tutto popolare.
Non si tratta di difendere un luogo, ma di promuovere un’idea e un sogno, che Scup assieme a tanti persegue. Ed è grazie al sostegno e la solidarietà di tanti che, in seguito allo sgombero del 25 gennaio, SCUP è rinata dopo soli 15 giorni con la rioccupazione.
Difendiamo il sogno…
Di una generazione, insultata dalla politica e svilita dal mercato, di rispondere alla crisi usando al meglio la propria generosità, professionalità e competenza, partendo dal mutualismo e la messa in comune delle conoscenze.
Di ricostruire il welfare che non c’è più, distrutto da tagli e speculazioni.
Di promuovere lo sport come strumento di emancipazione e solidarietà.
Di conquistare il diritto alla città in cui viviamo per renderla a misura di chi ci vive e non di chi specula.
Di dare dignità ai beni comuni, all’aria, all’acqua, alla cultura, alla conoscenza e a tutto quello che è di tutti e che non può diventare merce.
Contro una proprietà che si nasconde e che ha progetti oscuri, noi ci difendiamo mostrando quello che siamo e facciamo.
I nostri sogni contro i loro imbrogli.

Dalle 9.00 colazione a cura dell’Hostaria degli scuppiatti e di BarPop
Dalle 10.00 alle 11.00 dimostrazione sportive e presentazione dei corsi
Dalle 10.00 alle 11.00 lezione di posturale
e inoltre
Biblioteca e scambio libri e letture a cura di Biblioscup
Giochi per bambini a cura dello Spazio ai bimbi
Diretta radiofonica a cura di RadioSonar.net
E poi rimani a pranzo con noi!!

info:
scup.sonarproject.net